Seleziona una pagina

I principali canali di vendita delle assicurazioni

Il primo passo verso la stipula di un contratto d'assicurazione è sempre quello di definire le (proprie) esigenze, stabilendo anzitutto contro quali rischi ci si vuole tutelare, il secondo consiste nell'individuare l'offerta più adeguata a tali esigenze, un buon intermediario può dare un aiuto sostanziale al consumatore sia nella scelta sia nella stipulazione del contratto.

Considerate le difficoltà a orientarsi nella giungla delle assicurazioni, si consiglia di prendersi tutto il tempo per riflettere prima di sottoscrivere qualsiasi offerta: da quando anche questo settore è stato liberalizzato, il consumatore può richiedere e confrontare i preventivi di compagnie diverse.

L'assistenza di un esperto è auspicabile anche per fare chiarezza sulle clausole contrattuali, che possono differire considerevolmente da una società all'altra, i consulenti indipendenti (ossia quelli retribuiti dai consumatori) sono naturalmente i più affidabili, tuttavia anche un buon agente d'assicurazione può essere d'aiuto, ma attenzione: sono sempre più numerosi gli intermediari che imparano a vendere le polizze, ma non a consigliare il cliente.

Assicurazioni online

Con le compagnie di assicurazioni che operano on line dove è possibile stipulare le polizze direttamente sul Web: dalla scelta delle garanzie al calcolo del preventivo, per finire con il pagamento mediante carta di credito ovviamente molte permettono di scegliere una modalità di pagamento alternativa. La sottoscrizione on line di una polizza ha, in genere, dei costi inferiori rispetto ai canali di distribuzione tradizionali.

Agenti e agenzie assicurative

L'agente di assicurazione è un intermediario di servizi assicurativi che opera per conto di una o più società e che cura l'iter delle polizze. Gli agenti operano solitamente sulla base di un incarico a tempo indeterminato, comprendente la vendita e la gestione di un portafoglio assicurativo, e inoltre rappresentano la compagnia assicuratrice in caso di controversie legali.

Broker assicurativi

Il broker assicurativo opera esclusivamente nell'interesse del cliente, anziché in nome e per conto di una compagnia di assicurazione. Egli agisce dunque su espresso mandato di chi intende assicurarsi, collocando le coperture assicurative presso la compagnia che meglio ne soddisfa le esigenze. Questo professionista elabora piani assicurativi e cura la conclusione dei relativi contratti. Inoltre gestisce i contratti e tutela gli interessi del cliente in caso di sinistro.

Consulenti assicurativi

Il consulente assicurativo è un libero professionista e non può avere vincoli contrattuali con alcuna impresa di assicurazione. Egli presta una consulenza indipendente e disinteressata su espressa richiesta del cliente che, per questo servizio, gli versa un onorario. Il consulente assicurativo determina la copertura assicurativa necessaria per il suo cliente, individua le compagnie di assicurazione che meglio ne soddisfano le esigenze e presta la sua assistenza in caso di sinistro.