Seleziona una pagina

I migliori concerti del 2018 in Italia

Questo 2018 sarà un anno grandioso per i concerti in Italia, dal settentrione al meridione ci sono moltissimi eventi musicali davvero da non perdere con nomi da novanta: da Sting a Eminem, da Vasco a Jovanotti e moltissimi altri. La maggior parte, naturalmente, si concentrano proprio durante l’estate, quando è decisamente più semplice spostarsi e anche prevedere una piccola fuga dalla quotidianità. Vediamo insieme, allora, quali sono i migliori concerti del 2018 nel nostro Paese, con un occhio di riguardo alla Capitale, dove è davvero facile combinare un concerto con qualche giorno da turisti, approfittando magari di qualche offerta per soggiornare in un hotel in via nazionale a Roma, in posizione centralissima, come il Floris Hotel.

Concerti del 2018, gli artisti italiani da non perdere

Cominciamo dagli artisti italiani imperdibili per questa estate e in particolare da Elio e le storie tese che nonostante l’annunciato scioglimento continuano a stare assieme e sono più affiatati che mai. C’è quindi un tour come ultimo saluto ai fan, che da aprile a fine maggio porterà il gruppo italiano da nord a sud, passando per moltissime città come Padova, Firenze, Bologna, Roma ma anche Rimini e Bari. C’è poi l’evento degli eventi con il super Blasco che tornerà negli stadi d’Italia, partendo da Lignano e fermandosi a Messina il 21 giugno.  Doppia data a Roma, il 21 e il 22 giugno, che si preannuncia già un evento da sold out con un’affluenza davvero da record.

Concerti del 2018, gli artisti internazionali

Vediamo adesso quali sono gli appuntamenti internazionali da non perdere. Cominciamo dai mitici e famosissimi Guns n’ Roses che per la loro unica tappa italiana hanno scelto Firenze con un concerto imperdibile per tutti i fan fissato per il 15 giugno, una grande occasione, sicuramente per chi vorrà ascoltarli live un ultima volta. In Italia ci saranno anche i Foo Fighters con un evento a giugno e gli Iron Maiden che saranno a San Siro il 9 luglio. Un vero e proprio show è invece quello che si preannuncia con Eminem che si esibirà a Milano il 7 luglio. Spazio anche agli evergreen come Sting, che toccherà poche città italiane, tra cui Ascoli Piceno, Verona e Taormina e sarà sul palco assieme all’ex rapper Shaggy. Una combinazione interessante tra un grande classico della musica mondiale che ha fatto ballare milioni di persone con le canzoni dei Police e un rapper moderno e travolgente.