Seleziona una pagina

Carta Hype, come funziona

Nel mondo delle carte di credito prepagate ha fatto il suo ingresso la nuova Carta Hype. 
La carta Hype è la nuova carta prepagata elettronica di Banca Sella, inserita nel circuito Mastercard. Una carta prepagata pensata e studiata appositamente per facilitare la gestione del denaro e tagliare tutte le lungaggini burocratiche legate all'utilizzo del denaro contante e alla gestione di un conto bancario tradizionale.

Per riuscire a capire la portata innovativa della carta Hype è necessario comprenderne bene il funzionamento.

Diciamo subito che si tratta di una carta prepagata collegata ad un conto di moneta elettronica e che si può gestire direttamente dal proprio smartphone o dal computer di casa. Nel primo caso è necessario scaricare l'app ufficiale sul proprio cellulare, mentre nel secondo caso bisogna collegarsi al sito www.hype.it. In entrambi i casi bisogna seguire la procedura di registrazione, impostare le password, i codici di accesso e attivare la carta.

Una volta attivata, con la carta Hype si possono inviare e ricevere pagamenti direttamente sulla carta, senza l'utilizzo di contanti o il ricorso ad eventuali intermediari. È possibile pagare direttamente con lo smartphone o utilizzare la carta che viene inviata direttamente a casa.

La carta Hype è completamente gratuita nella versione Start, ma prevede delle soglie massime per le ricariche e i prelievi annui e giornalieri. Nella versione Plus, invece, si paga un euro al mese, ma i paletti sono molto meno stretti. In ogni caso, comunque, la movimentazione del denaro è sempre senza commissioni, quindi, prelievi, bonifici e pagamenti vari, sono sempre gratuiti, come gratuiti sono i costi di attivazione e di cancellazione.

La carta Hype, naturalmente, una volta attivata va anche ricaricata. Per ricaricare la propria carta ci sono diverse possibilità:

– Ricaricarla direttamente dall'app con un bonifico bancario o una carta di credito

– Effettuare una ricarica da uno sportello bancomat del circuito QuiMultiBanca

– Ricevere denaro dai propri contatti

Per quanto concerne i pagamenti, si possono inviare direttamente dall'app o dal sito ai propri contatti, si può utilizzare nei negozi tradizionali come una comune carta di credito dotata anche di chip NFC per i pagamenti veloci, o, addirittura si può pagare con lo smartphone senza bisogno di portarsi dietro la carta.

Con la carta Hype, infine, si può anche prelevare il denaro in essa depositato presso un qualsiasi sportello bancomat, senza nessuna commissione.

Molto positive sono le opinioni sulla carta Hype da parte dei possessori che ne apprezzano soprattutto la praticità, la comodità e la sicurezza, senza dimenticare il fatto che è completamente gratuita.