A Santarcangelo, durante la festa dei Becchi, si celebra La Giornata Europea dell’Enoturismo!

 

Giunta alla terza edizione il 13 novembre 2011 si celebra la Giornata Europea dell’Enoturismo ideata dalla rete Europea delle Città del vino.

Partecipano alla grande iniziativa molte città europee note per la lunga e radicata tradizione vinicola in particolare della Spagna, della Francia, del Portogallo e della nostra Italia.

Santacangelo di Romagna di Rimini, che da molti anni fa parte dell’Associazione città del vino, non può certo tirarsi in dietro davanti ad una manifestazione di questo calibro e ne celebra i fasti durante la tradizionale Fiera di San Martino.

Santarcangelo durante la Festa dei Becchi propone dunque l’enogastronomia di grande qualità in grado di suscitare grande attenzione e interesse turistico che si traduce in termini economici e culturali in un grande afflusso turistico nelle principali località e hotel Romagna.

Quale occasione migliore per omaggiare un grande prodotto come il vino con la giornata dell’enoturismo se non la Festa di San Martino? San Martino di Tours è infatti il santo protettore oltre che dei soldati anche dei viaggiatori, degli osti, dei bevitori, dei vignaioli, degli albergatori e dunque del vino!

Il turismo legato al vino è dunque un realtà in grande crescita non solo in Riviera, bensì in tutta Italia e negli stati facenti parte della rete, con risultati favorevoli alla promozione di un territorio e alla divulgazione dei prodotti tipici che si tramutano in simbolici emblemi di una terra e delle sue eccellenze.

Un territorio fertile e ricco di tipicità, tradizioni ma anche moderno e in continua evoluzione come quello della Romagna fa della sua unicità la propria forza.

La giornata Europea dell’enoturismo è dunque una vera e propria celebrazione che richiama tutti appassionati che possono prendere parte a degustazioni, visite guidate nei vigneti e degustare calici rinomati nelle varie cantine del luogo.

Gli alberghi Rimini predispongono dunque una manifestazione richiama un gran numero di amanti del vino e non solo, ma anche dei prodotti tipici, della cultura locale che amano viaggiare per una scoperta di sapori e esperienze degustative.

Questa voce è stata pubblicata in Viaggiare e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>