Riminiterme, cresce il fatturato del centro termale in Riviera

Il settore della cura, della prevenzione e del benessere, unitamente al turismo termale, è fra quellli che non conoscono crisi. lo dimostrano i risultati raggiunti da Riminiterme che ha approvato nei giorni scorsi il bilancio di esercizio2010.

Tanti gli hotel 3 stelle rimini che propongono offerte giugno rimini, preparano pacchetti con trattamenti termali inclusi grazie alle convenzioni stretta con il centro soprattutto gli hotel Rivazzurra più vicini logisticamente al centro stesso

Quatro i dati di sintesiche confermano la positività degli investimenti effettuati da Riminiterme negli ultimitre anni: aumento del fatturato de 7,7 %; aumento del numero di clienti di circa 900 unità rispetto all’anno precedente; mantenimento del flusso di cassa, generando direttamente le risorse finanziarie necessarie per gli investimenti (nel 2010 430mila euro); utile di esercizio pari ad euro 250.372.

Il trend positivo degli ultimi tre anni, sottolinea una crescita di 3.700 clienti,”è dovuto anche agli investimenti fatti nella direzione di una riqualificazione ed ammodernamento della struttura, con la realizzazzione di ambienti di qualità, dotati di strumentazione all’avanguardia e in grado di erogare servizi esclusivi sotto controllo medico”

Gli investimenti, annucia Riminiterme, proseguono anche nel 2011, infatti sono stati avviati lavori per circa 500.000 euro nei reparti della riabilitazione in acqua, nella fangobalneoterapia e nel centro benessere.

Il reparto con la migliore performance è il centro benessere che ha visto aumentare il fatturato del 9%. “Questo indice – conclude Panciroli – conferma le potenzialità del reparto, per il quale sono stati fatti investimenti strutturali qualitativi e introdotti nuovi servizi”.

Questa voce è stata pubblicata in Viaggiare e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>